Tag: toscana

Amarone della Valpolicella e Brunello di Montalcino

Amarone della Valpolicella e Brunello di Montalcino

L'inverno, con l'avvicinarsi delle feste, ci predispone ad assaggi più impegnativi da abbinare a piatti  più robusti. Il Brunello di Montalcino, da uve sangiovese grosso, viene messo in commercio dopo cinque anni dalla vendemmia, di solito quattro di barrique di rovere ed uno di affinamento in bottiglia. Il colore rosso rubino con l'invecchiamento tenderà al … Continua a leggere Amarone della Valpolicella e Brunello di Montalcino

Piatto d’inverno

Piatto d’inverno

La memoria mi riporta indietro nel tempo sulla collina pistoiese, risalendo la Val di Bure ed arrivando a Cignano, dove viveva insieme a pecore e conigli Matilde mia nonna paterna. Parliamo del secolo scorso, sono passati cinquant'anni, ma la cucina povera è quantomai attuale per sostanza e leggerezza: ne è prova la "cavolata", piatto unico … Continua a leggere Piatto d’inverno

Una visita indimenticabile

Una visita indimenticabile

Una primavera di qualche anno fa una indimenticabile visita in cantina alle Tenute dell'Ornellaia, nell'area di Bolgheri. Bolgheri è un luogo magico per chi ama il vino da quando il Marchese Incisa della Rocchetta, notando la somiglianza del terreno sassoso con quello dell'amico Barone di Rothschild, produttore nel Medoc (Bordeaux) di vini mitici, decide di … Continua a leggere Una visita indimenticabile

Chianti di oggi o Chianti di una volta?

Chianti di oggi o Chianti di una volta?

In un paese ricco di storia e tradizioni millenarie bisognerebbe preservare di più il retaggio culturale dal quale discendiamo. Purtroppo le leggi del mercato globale e l'esigenza di guadagni "veloci" portano a scelte discutibili. Il Chianti di oggi per disciplinare è composto solo da uve rosse, 80% di Sangiovese e restante 20% di Canaiolo nero, Colorino … Continua a leggere Chianti di oggi o Chianti di una volta?