Caprese: bandiera d’Italia

Caprese: bandiera d’Italia

Oggi è il 2 giugno, festa delle Repubblica, e finalmente comincia il caldo: due eventi che potremmo simbolicamente riunire in una fresca e tricolore caprese.
Ma che vino scegliere per un abbinamento così difficile?
La perlacea mozzarella di bufala, grasso e consistenza, incontra il rosso pomodoro, acidità e sapidità.  Li accompagnano l’aroma del verde basilico e la fragranza dell’olio extravergine d’oliva.
olio basilico pomodori
A questi sapori apparentemente contrastanti ma poi armonici all’assaggio accosterei un bianco tradizionale del territorio campano: un Greco di Tufo. Magari non fresco di annata ma più maturo, così che ne risulti diminuita l’acidità a vantaggio di aromaticità e morbidezza.
Una provocazione potrebbe essere invece l’accostamento a un rosso Nero d’Avola giovane e non troppo tannico, servito intorno ai 15 gradi.
Provare per credere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...