La pera come dessert…

La pera come dessert…

Parlare di frutta cotta a fine pasto ricorda quasi un menu da clinica ma c’è cottura e cottura!

Procuratevi delle pere a pasta dura e non troppo mature, coscia, kaiser o williams e sbucciatele lasciando il picciolo integro.

nerello-mascalese-colosi.png

Adagiatele in una pentola a bordi alti aggiungendo vino rosso giovane a coprire poco più della metà del frutto, una scorza di limone e due cucchiai rasi di zucchero di canna per ogni pera.

IMG_20191229_185957

Durante la cottura di circa 15/20 minuti girate spesso i frutti per farli colorire in maniera uniforme.

Tolte le pere  continuate a cuocere il liquido fino a che raggiunga una consistenza sciropposa per poi nappare i frutti uniformemente.

bsh

Un dessert leggero e gustoso per le fredde sere invernali che potrete comunque personalizzare aggiungendo in cottura le spezie che più gradite, dalla cannella al cardamomo, dall’anice stellato ai chiodi di garofano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...