Vecchio Barolo

Vecchio Barolo

Nel sentire la triste notizia del ritrovamento di una bottiglia di plastica intatta dopo 40 anni ho voluto rinfrancarmi, tornando ai ritmi naturali di una vita non artificiale, con i cambiamenti che il tempo ha cesellato su una mia vecchia bottiglia di vino.

Il Barolo Bricco Rocche Brunate Ceretto 1985 è tornato a respirare, all’inizio affannosamente, poi, pian piano, dopo un giorno, il suo respiro si è fatto calmo e profondo liberando tutta la saggezza olfattiva e di gusto maturata in 33 anni.

langhe la morra

Il Nebbiolo è un vitigno estremamente delicato e legato al clima della zona attorno ai comuni di Barolo e Barbaresco. Numerosi vitigni tra cui Merlot, Cabernet, Chardonnay e Sauvignon sono stati replicati praticamente in ogni parte del mondo con ottimi risultati, ma col Nebbiolo nessuno è mai riuscito.

20190225_123705

I profumi di viola, rosa,  vaniglia, cannella e pepe della giovinezza sono diventati dopo tutti questi anni ciliegia sotto spirito e prugna secca, liquirizia e catrame, fino ad arrivare al cuoio ed al sottobosco nel tempo dei funghi, come se la linfa che ha nutrito le viti tramutata in vino fosse tornata indietro, alle origini, nel profondo della terra fertile.

Arrosti, selvaggina e tartufo sono i compagni preferiti di un vino così importante ma, per la sua ricchezza e poesia, anche solo tu potresti essere la sua compagnia.

20190225_123533

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...