La Malvasia: vitigno mediterraneo

La Malvasia: vitigno mediterraneo

La Malvasia è uno dei vitigni più diffusi nel Mediterraneo ed è declinata in diverse tipologie più o meno aromatiche.

vigna malvasia

Malvasia di Candia, Malvasia toscana, Malvasia laziale, Malvasia di Bosa, Malvasia Istriana e Malvasia delle Lipari; ed è di quest’ultima voglio parlarvi. È conosciuta soprattutto nella versione passita, dolce ed aromatica, con alcune eccezioni: tra queste la Malvasia Secca del Capo di Colosi vinificata secca, facendo trasformare quasi tutti gli zuccheri con una fermentazione a temperatura controllata.

Secca del Capo Colosi

 

Il risultato è un vino bianco armonico e fruttato con la forza ed i profumi del territorio salmastro e vulcanico dal quale nasce.

Ne ho già scritto parlando dell’abbinamento al tagliolino nero di seppia, ma la complessità del vino, che parte in sordina e che col tempo aumenta la sua aromaticità, consente il crudo, i frutti di mare ed i crostacei, mai annoiando per le tante sfaccettature che si possono cogliere assaggio dopo assaggio.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...